Vacanze di lusso in Val Passiria

  1. Località
  2. Alto Adige
  3. Merano e dintorni
  4. Val Passiria

La Val Passiria è una vallata dell’Alto Adige che si estende verso nord da Merano fino ai passi Rombo e Giovo, tra Punta Cervina, la più alta delle dita, e le imponenti vette del Gruppo di Tessa. Si può dividere in due sottozone: la Bassa Val Passiria e l'Alta Val Passiria. La zona bassa include Rifiano-Caines, San Martino e San Leonardo e si caratterizza per i suoi paesaggi naturali dai tratti mediterranei. Mentre la zona alta comprende Moso, Stulles, Corvara, Plata e Plan e incanta per i suoi scorci sulle imponenti Alpi.

Val Passiria significa vacanze all’aria aperta nella natura in hotel 4 e 5 stelle di lusso dai servizi eccellenti situati in una delle valli più varie e caratteristiche dell'Alto Adige.

Ogni hotel di lusso della Val Passiria mette a disposizione dei suoi ospiti un’offerta ricca e variegata che spazia dal wellness infinito di una sauna panoramica al programma attività ideato su misura delle esigenze del cliente.

In questo luogo magico ci si fa condurre in escursioni guidate in compagnia di guide alpine, esperti di erbe o apicoltori, si frequentano le sagre volte a far rivivere le tradizioni passate, i concerti live nei locali chic, i mercati di frutta e verdura nelle piazze e gli eventi culturali ed enogastronomici.

Cosa visitare in Val Passiria

I punti di interesse storico culturali della zona sono molti. I più meritevoli di nota sono: il Museo Passiria e il Bunker Mooseum, Castel Giovo, con i suoi magnifici affreschi rinascimentali, il maso Sandwirt, dove nacque l’eroe Andreas Hofer, che guidò le truppe tirolesi contro quelle napoleoniche durante le guerre di liberazione del Tirolo, i masi degli scudieri, antiche residenze nobiliari e la Miniera più alta d'Europa “Monteneve”.

Cosa fare in Val Passiria

Lo splendido scenario naturale che circonda la Val Passiria è l’ambiente ideale per facili e panoramiche passeggiate adatte a tutta la famiglia tra i frutteti, lungo le rive del torrente Passirio o lungo i waalwege, gli antichi canali d'irrigazione.

Chi è alla ricerca di vacanze adrenaliniche può cimentarsi in escursioni impegnative in alta quota, nel selvaggio e incontaminato Parco Naturale Gruppo di Tessa, sul famoso Sentiero Europeo E5 o lungo l'Alta Via di Merano.

La funivia di Saltusio porta alla vetta di Punta Cervina, dove la vista spazia sul Tessa e su tutta la conca meranese. Il Monte Cervina è il punto di partenza ideale per itinerari adatta ad ogni livello e con particolari punti d’interesse.

Il trekking è quindi il re degli sport nelle vacanze in Val Passiria, ma ci sono altre attività all'aria aperta da provare: nordic walking, alpinismo, parapendio, passeggiate a cavallo e rafting nelle acque del Passirio. 

Gli appassionati delle vacanze in mountain bike hanno km di pista ciclabile e percorsi che si snodano dal fondovalle fino in quota.

Per gli amanti del golf si possono sfoggiare le proprie abilità nel bellissimo campo a 18 buche del Golf Club Passiria.

In questa panoramica location si trova il comprensorio sciistico di Plan con piste sempre perfette, mai troppo affollate e ideali anche per le famiglie e principianti. 
Gli altri sport invernali più in voga sono: sci di fondo, snowboard, avvincenti discese in slittino, escursioni con le ciaspole tra i prati innevati e arrampicate su imponenti cascate di ghiaccio. Tutto questo per rendere le vacanze invernali e le settimane bianche un’esperienza indimenticabili.

Le coppiette in vacanza romantica tra la natura della Val Passiria in Alto Adige possono ammirare il paesaggio innevato durante una gita con la slitta trainata da cavalli.

Come arrivare in Val Passiria

Come arrivare in auto
Arrivando da sud: prendere l’autostrada del Brennero A22 fino all’uscita “Bolzano sud”, svincolo per la Superstrada Bolzano-Merano.
Arrivando da ovest bisogna attraversare dei passi alpini: il Passo Resia, lungo la SS40; il Passo dello Stelvio, lungo la SS 38 (solo in estate).
Arrivando da est attraversare il Passo Monte Croce (imbocco in Val Pusteria, SS49) o la Val di Landro (imbocco in Val Pusteria, SS49).

Come arrivare in autobus
“Südtirol Transfer”, il servizio navetta collettivo, raggiunge facilmente gli hotel 4 e 5 stelle di lusso dalle stazioni ferroviarie.
La regione di Merano e dintorni in Alto Adige è raggiungibile in pullman con il servizio Flixbus e con il servizio autobus regionale. 

Come arrivare in treno
La stazione ferroviaria più vicina per raggiungere la Val Passiria è quella di Merano. Le stazioni principali dell’Alto Adige sono servite da Trenitalia, Italo, DB-ÖBB e Rhätische Bahn.

Come arrivare in aereo
Gli aeroporti più vicini alla Val Passiria sono: Aeroporto di Bolzano, Aeroporto di Bergamo, Aeroporto di Verona, Aeroporto di Venezia, Aeroporto di Treviso, Aeroporto di Milano Linate.

Hotel consigliati

Quellenhof Luxury Resort Passeier

Val Passiria
star icon star icon star icon star icon star icon
Inserisci le date per conoscere la disponibilità
a partire da: 170€ notte/persona