Vacanze di lusso nelle Valli di Tures e Aurina

  1. Località
  2. Alto Adige
  3. Valli di Tures e Aurina

Lembo più settentrionale dell’Italia, le Valli di Tures e Aurina sono un gioiello racchiuso tra il Parco Naturale Vedrette di Ries-Aurina e le Alpi dello Zillertal, in uno dei paesaggi più imponenti e belli delle Dolomiti: le vette, molte delle quali superano i 3000 metri, offrono infatti uno spettacolo che toglie il fiato. Qui tra pascoli verdissimi trovano posto hotel a 4 e 5 stelle per una vacanza di benessere e lusso, con centri attrezzati per trattamenti e massaggi esclusivi e ristoranti gourmet. Una zona ideale per le attività all'aria aperta respirando aria salubre: non è un caso che qui si trovi una galleria climatica. La località ospita, inoltre, nel corso dell'anno diversi eventi sportivi e non.

La valle di Tures si estende da Brunico a Campo Tures, la Valle Aurina dall’ultimo centro della Valle di Tures, fino al confine con l’Austria, in uno degli ambienti naturali più intatti della regione.

Cosa visitare nelle Valli di Tures e Aurina

Le Valli di Tures e Aurina sono costellate da diverse caratteristiche località ognuna con le proprie storie da raccontare: Gais, Selva dei Molini, Valle Aurina, Campo Tures, Riva di Tures, Lutago, San Giovanni, Cadipietra, San Giacomo, San Pietro e Predoi. Meritano una visita il Museo Minerario di Cadipietra a Predoi, il Museo Mineralogico di S. Giovanni, con una vasta esposizione di minerali delle Alpi dello Zillertal e degli Alti Tauri, tra cui un raro cristallo di rocca ritorto, il museo Mineralis e il maestoso Castel Tures a Campo Tures, il Museo dei presepi Maranatha a Lutago e i mulini di Selva dei Molini.

In Valle Aurina si trova inoltre l’unica Galleria climatica d’Italia, dove grazie alla speleoterapia vengono curate varie malattie respiratorie. Tra le bellezze del Parco Naturale delle Vedrette di Ries-Aurina spiccano le cascate di Riva di Tures.

Cosa fare nelle Valli di Tures e Aurina

Infiniti itinerari di ogni livello per il trekking, la mountain bike e l’equitazione, ma anche alpinismo, free climbing, rafting; e in inverno sci di fondo, biathlon, ice climbing, piste per lo slittino e sci alpino nei centri sciistici di Klausberg e Speikboden: qui non ci si annoia mai. E dopo tanta fatica, il giusto e meritato relax nelle aree benessere degli hotel di lusso delle Valli di Tures e Aurina.

Sport e natura non sono le uniche attrattive di questa regione: vale la pena infatti degustare un particolare formaggio, il Gräukase, presidio slow food e divertirsi lungo l’Alpine coaster Klauberg-Flitzer o a Dinoland un parco con tanti dinosauri.

Come arrivare nelle Valli di Tures e Aurina

Come arrivare in auto
A22 del Brennero: uscire a Bressanone e proseguire per Brunico in direzione Val Pusteria, uscire a Brunico ovest e girare a sinistra. Dopo circa 2 km girare a sinistra alla rotonda, poi dopo 1,5 km girare a destra seguendo le indicazioni per Campo Tures e la Valle Aurina.

Come arrivare in autobus
Da Brunico collegamenti in autobus per le valli di Tures e Aurina
Come arrivare in treno
I treni fermano alla stazione di Fortezza, da dove partono coincidenze per Brunico. Da Brunico si raggiunge la valle autobus di linea.
Come arrivare in aereo
Gli aeroporti più vicini sono Verona, Bolzano e Innsbruck. Da qui collegamenti con autobus o treno.
 

Vacanze di lusso nelle Valli di Tures e Aurina: le località di lusso

Hotel consigliati

Alpine Luxury Spa Resort Schwarzenstein

Valle Aurina
star icon star icon star icon star icon s
Inserisci le date per conoscere la disponibilità
a partire da: 169€ notte/persona