Vacanze di lusso a Selva di Val Gardena

  1. Località
  2. Alto Adige
  3. Val Gardena
  4. Selva di Val Gardena

Selva di Val Gardena si trova nel tratto più alto della valle ed è il centro turistico per eccellenza della zona: il suo abitato è formato quasi esclusivamente da alberghi di lusso. In posizione soleggiata e protetto dalla mole del Sassolungo, del Sella e del Puez, è centro invernale per eccellenza, non solo della valle, ma dell’intero Alto Adige. D’estate, svago e relax nella natura in uno scenario superbo.

Ristoranti, bar, hotel a 4 e 5 stelle ed accoglienza ospitale: a livello turistico Selva è proprio il top, sia per chi ricerca vacanze all’insegna dello sport sia per chi vuole esclusivo benessere. Durante l’anno vengono organizzate diverse manifestazioni a carattere internazionale e locale, come eventi musicali, competizioni sportive, mostre artistiche e mercatini dell’artigianato.

La tradizione ladina è molto radicata a Selva di Val Gardena: non è un caso incontrare gli abitanti in abiti della tradizione ladina, che durante le feste, si trasformano in colorati e preziosi costumi.

Cosa visitare a Selva di Val Gardena

Selva è famosa per le sue chiesette e cappelle in stile alpino. Ne sono un esempio la famosa chiesa parrocchiale di Maria Assunta e la Cappella di S. Silvestro in Vallelunga. Al loro interno si trovano spesso opere d’arte intagliate in legno di scultori locali. Un’altra meta da non perdere sono le rovine del Castello di Wolkenstein, arroccato sulla parete dello Stevia e raggiungibile tramite un breve sentiero.

Cosa fare a Selva di Val Gardena

D’inverno, il comprensorio sciistico si sviluppa su due versanti, sul Puez verso Corvara e sul Sassolungo verso il Sella. Le sue piste sempre perfette sono comprese nel Dolomiti Superski e nel circuito del Sellaronda. Svago a non finire anche per chi vive la neve in modo diverso: ciaspolate, sci alpinismo, curling, pattinaggio, discese in slittino… A Selva è presente anche un centro di fondo Vallunga. E, dopo una meravigliosa giornata sulla neve, lasciatevi trasportare dall'atmosfera di festa degli après-ski nei vari rifugi.

D’estate quelle stesse montagne diventano un labirinto di sentieri per escursioni o passeggiate a piedi, -come la suggestiva Via Crucis -, nordic walking, vie ferrate. Ed escursioni in mountain bike sui passi dolomitici intorno al Sella, che almeno un giorno d’estate vengono chiusi al traffico e riservati solo ai ciclisti. Inoltre, scuola di equitazione, campo da golf e circolo del tennis.

Come arrivare a Selva di Val Gardena

Come arrivare in auto
Provenendo da nord: dall’A22 uscire a Chiusa e prendere la SS242d per la Selva di Val Gardena.
Provenendo da sud: dall’A22 uscire a Bolzano Nord e prendere la SS12 fino a Ponte Gardena. Poi intraprendere la SS242 per Selva di Val Gardena.

Come arrivare in autobus
La Val Gardena è comodamente raggiungibile tramite Flixbus dalle principali città italiane o con gli autobus locali della SAD in partenza dalle stazioni ferroviarie di Bolzano, Bressanone e Chiusa o con il Südtirol Transfer.

Come arrivare in treno
La Val Gardena è collegata con il resto dell’Italia tramite treni IR (da Verona e Bologna), IC (da Lecce, Pescara e Bologna) e EC (da Verona, Bologna e Milano). Tutti i treni fermano a Bolzano o a Bressanone. Da Bolzano e da Bressanone autobus locali della SAD e Südtirol Transfer sono disponibili per la Val Gardena.

Come arrivare in aereo
Gli aeroporti più vicini alla Val Gardena sono: Bolzano (44 km), Innsbruck (118 km), Treviso (187 km), Venezia Marco Polo (197 km), Verona – Villafranca (189 km), Bergamo Orio al Serio (271 km), Milano Linate (305 km), Monaco (313 km) e Milano Malpensa (357 km)