Il Rifugio Burz di Arabba

  1. Luxury Lifestyle
  2. Il Rifugio Burz di Arabba

Sul circuito del Sellaronda, il Rifugio Burz di Arabba è la location ideale per riposarsi, godendo di uno splendido panorama, a 1936 metri d’altitudine. È una frequentata meta estiva ed invernale: gli sciatori trovano 62 km di piste di ogni grado e difficoltà, mentre escursionisti ed amanti della mountain bike possono soddisfare ogni loro esigenza.

Il rifugio nasce dalla ristrutturazione del Settimo Alpini, costruito nel 1962 con la realizzazione della prima seggiovia ad Arabba. Nel 2013, grazie all’amministratore delegato Diego de Battista, viene trasformato in una struttura moderna, tecnicamente ed energeticamente all’avanguardia: apparentemente sembra un classico rifugio di montagna, ma il suo interno affascina per gli ambienti ricercati, caldi, dall’architettura moderna e dalle grandi vetrate panoramiche, da dove sembra di toccare le montagne ladine con un dito.

Non solo la vista, ma anche il palato viene soddisfatto: il Burz di Arabba infatti propone una cucina di elevata qualità. Per iniziare al meglio la giornata, la colazione propone caffè locali, dolci e snack salati. Nel ristorante, aperto a pranzo e a cena, si degustano piatti ricercati che spaziano dai sapori locali a quelli italiani e altoatesini, abbinati ad una selezione di vini. Per gli irriducibili, non manca la pizza, mentre il bar all’esterno in stile americano è la scelta giusta per una sosta veloce.

Sulla terrazza del Burz una vasca idromassaggio riscaldata attende chi desidera riposarsi e rilassarsi, godendo della tranquillità e della natura circostante.

Come arrivare al Rifugio Burz

Il Rifugio Burz di Arabba è facilmente raggiungibile in 5 minuti con la seggiovia che parte dal centro di Arabba, mentre in estate anche con una bella escursioni di circa 40 minuti.