Vacanze di lusso in Alto Adige

  1. Località

L’Alto Adige è la zona più settentrionale d’Italia e racchiude alcune tra le cime più belle e famose delle Dolomiti. Vanta una tradizione ricettiva molto antica con hotel di lusso di prim’ordine e servizi esclusivi all’avanguardia, non solo nelle città come Bolzano, Merano o Bressanone ma anche nei paesini più piccoli come Corvara, San Cassiano od Ortisei.

Le montagne altoatesine offrono mille possibilità per il tempo libero: trekking, mountain bike ed equitazione, sci nei caroselli Dolomiti Superski, Ortler Skiarena e Dolomiti Nordicski, molti campi da golf nelle località più belle. A questo si aggiunge una grande varietà culturale, fatta di tradizione italiana e mitteleuropea, che si traduce in una miriade di castelli, roccheforti, chiese e monumenti, ma anche eventi teatrali, musicali e folkloristici.

Anche il benessere fa parte della tradizione: e sia i centri wellness degli hotel 4 e 5 stelle dell’Alto Adige che le stazioni termali – prime fra tutte le prestigiose Terme di Merano – mettono a disposizione trattamenti basati su prodotti locali.

Il piacere di una vacanza in Alto Adige si completa con il gusto: l’enogastronomia è infatti uno dei cavalli di battaglia del Sudtirolo, con prodotti tipici come lo Speck e il Graukäse rivisitate dai numerosi ristoranti di lusso stellati e abbinati alle prestigiose etichette locali.

Come arrivare in Alto Adige

Come arrivare in auto
Per raggiungere l’Alto Adige in macchina la via più comoda è sicuramente l’Autostrada A22 del Brennero, che lo percorre interamente da nord a sud.
Per chi arriva da sud le uscite consigliate sono: Egna/Ora; Bolzano sud per raggiungere Merano; Bolzano nord per l’area vacanze della Val d’Ega; Chiusa/Val Gardena; Bressanone/Varna per raggiungere la Val Pusteria, la zona delle Tre Cime nelle Dolomiti, Plan de Corones e l’Alta Badia; Vipiteno; Brennero.
Per chi arriva da ovest attraverso il Passo Resia e il Passo dello Stelvio (solo in estate). Per chi arriva da est attraverso la Val di Landro da Cortina d’Ampezzo o Misurina e dal Passo Monte Croce da Sesto nella zona delle Tre Cime Dolomiti. 

Come arrivare in treno
La rete ferroviaria principale è la tratta Verona-Trento-Brennero-Monaco. Le stazioni principali sono quelle di Bolzano, Bressanone, Vipiteno e Brennero. Due le linee secondarie: la Bolzano-Merano-Val Venosta e la Fortezza-Brunico-San Candido-Lienz (in Austria).
L’Alto Adige è raggiungibile con i treni Frecciargento da Verona, Firenze, Bologna, Trento, Roma e Rovereto con 8 collegamenti giornalieri durante la settimana e ben 10 nel weekend. Da Milano, Torino, Venezia, Udine e Trieste partono i Frecciabianca fino a Verona dove partono le coincidenze per l’Alto Adige. Lungo il Brennero passano anche i treni DB/ÖBB che collegano l’Alto Adige con l’Austria e la Germania.

Come arrivare in autobus
In Alto Adige il servizio di trasporto pubblico è gestito dalla SAD, i cui mezzi di trasporto partono da Bolzano, di fronte alla stazione dei treni. Il servizio di linea FlixBus collega Milano, Roma e Trento con l’Alto Adige ogni giorno. Alto Adige Transfer effettua collegamenti su prenotazione dalla fermata dei FlixBus alle varie località altoatesine di destinazione.

Come arrivare in aereo
Gli aeroporti più vicini sono quelli di Verona e Innsbruck. Nelle vicinanze ci sono poi l’aeroporto di Venezia, di Milano, di Brescia, di Treviso e di Bergamo. In Alto Adige c’è anche un piccolo aeroporto a Bolzano, collegato quotidianamente con Roma.

Dagli aeroporti esistono poi servizi navetta privati, noleggio auto o taxi che portano direttamente in Alto Adige. Da Verona e da Innsbruck c’è un servizio navetta altoatesino con 4 collegamenti giornalieri; da Treviso e da Venezia da giugno a settembre e da dicembre a marzo Cortina Express collega Treviso e Venezia con Cortina, l’Alta Pusteria e l’Alta Badia con due corse giornaliere sette giorni su sette. Da Bergamo e Milano Bus Group offre quattro collegamenti giornalieri ogni giorno. Da Monaco Bus Group, Airport Line e FlixBus collegano Monaco con l’Alto Adige tutti i giorni.

Hotel Alto Adige

Alto Adige: le località di lusso

Eventi top per Alto Adige